HOME PAGE
Old Site INFOCIVICA.EU

Dal Prix Italia 2012 - Diretta streaming del Seminario Il finanziamento al servizio pubblico crossmediale come costo della democrazia e a salvaguardia del senso della coesione dell'Europa , terzo seminario preparatorio in vista della Conferenza Europea su "Media di Servizio Pubblico nella società dell'Informazione e della Conoscenza".

Museo della Radio e della Televisione di Torino (17 settembre ore 09.00- 14.30)


Summary and presentation files


Giuseppe Richeri
Università di Lugano.

Altri professori coinvolti:

Beata Klimkiewicz
Università Jagellonica di Cracovia.

Philip Schlesinger
Università di Glasgow

Matthew Hibberd
Università di Stirling

Pierre Musso

Università di Rennes

Michele Sorice
Università Luiss di Roma

Enrique Bustamante
Università Complutense di Madrid


Emili Prado
Università Autonoma di Barcellona

Francisco Rui Càdima
Università Nuova di Lisbona

Below is the summary of the interventions in real time and discussion area
(For translation: click with the right mouse button "Translation")

L'appuntamento è organizzato da Infocivica e dal Prix Italia in collaborazione con la Commissione Europea Rappresentanza in Italia, la Fondazione Ugo Bordoni e l'Associazione Italiana della comunicazione Pubblica e Istituzionale (AICPI).

Ricordiamo che Infocivica è una libera associazione di persone, fondata da Jader Jacobelli, Gerardo Mombelli, Bino Olivi ed un gruppo di giornalisti, universitari e funzionari e operatori nella comunicazione che, dal suo primo incontro ad Amalfi nel settembre 2000, si batte per il rinnovamento del servizio pubblico radiotelevisivo e la ridefinizione della sua missione nella società dell'informazione e della conoscenza. Presidente pro tempore è Andrea Melodia. Segretario Generale Bruno Somalvico .

 


Rappresentanza in Italia

Fondazione Ugo Bordoni, Roma  

Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale AICPI

 

IDENTITA ' E DIVERSITA ' DELL ' EUROPA

L'integrazione comunitaria nelle prospettive del servizio pubblico crossmediale

Iniziativa di Infocivica e Gruppo Europeo di Torino in vista di una Conferenza Europea su

I MEDIA DI SERVIZIO PUBBLICO NELLA SOCIETÀ DELL ' INFORMAZIONE E DELLA CONOSCENZA

Il finanziamento al servizio pubblico crossmediale come costo della democrazia e a salvaguardia del senso della coesione dell'Europa

2012 64.ma edizione
STUDIO TV7
Via Verdi 31 - TORINO
Lunedì 17 settembre 2012
9.00-14.30
Relatore : Professor Giuseppe Richeri, Università di Lugano

Terzo seminario preparatorio del rapporto sul tema n. 3
Riassetto organizzativo delle imprese di servizio pubblico e criteri di riallocazione delle risorse

Tale Rapporto, previa analisi dei condizionamenti derivanti dagli attuali obblighi di legge e dai nuovi condizionamenti derivanti dalla convergenza tecnologica, cercherà di definire gli assetti organizzativi e le modalità più appropriate di distribuzione delle risorse per mantenere un controllo editoriale sulla programmazione e sui contenuti, oltre che per garantire forme di tutela della proprietà intellettuale nella comunicazione virale in rete. Produrrà un Rapporto sull`assetto organizzativo ideale, la sua articolazione funzionale e territoriale, nonché sulle risorse necessarie per garantirgli eccellenza, autonomia e indipendenza.
Produrrà un Rapporto sull`assetto organizzativo ideale, la sua articolazione funzionale e territoriale, nonché sulle risorse necessarie per garantirgli eccellenza, autonomia e indipendenza.
Questo gruppo di lavoro è certamente molto delicato e potrebbe avvalersi anche di audizioni con alti dirigenti, manager e responsabili dell'organizzazione e della gestione delle risorse umane in grande imprese. Alcuni Istituti Universitari potrebbero essere coinvolti nell'identificazione delle problematiche e nel coordinamento delle audizioni e delle pubblicazioni per quanto attiene a tutte le questioni legate ad assetto organizzativo, esigenze di formazione e di selezione delle classi dirigenti, del personale giornalistico e del personale creativo ed amministrativo.


Possibili aree di approfondimento Gruppo n. 3


1. - Analisi dei mercati e posizionamento del nuovo servizio pubblico crossmediale nel processo di formazione di una nuova catena del valore in rete

• Mercato delle reti e relazioni fra network provider, titolari di contenitori e editori di contenuti
• Mercato dei fornitori di servizi: accesso universale e accesso a pagamento nell'era crossmediale. Conseguenze dell'ingresso di nuovi operatori nel mercato (produttori di elettronica, società di informatica, aggregatori di contenuti)
• Trading dei diritti. Analisi dei trend export import Europa USA, bilancia dei pagamenti, ruolo delle major nell'era del peer-to-peer e ridefinizione delle regole nel mercato della compravendita dei diritti: analisi di case study: le politiche di Rupert Murdoch e le sinergie fra i nuovi soggetti della rete del valore.
• Sfruttamento degli archivi e tutela della memoria storica.

2. - Risorse umane

• Formazione delle nuove professionalità.
• Selezione del personale e delle nuove classi dirigenti delle imprese.

3. - Nuovi criteri di allocazione delle risorse pubbliche e di finanziamento dei pubblic service media. Il complesso quadro europeo nella transizione dal broadcasting al broadband.
Analisi della congruità delle risorse allocate per finanziare i media di servizio pubblico nella società dell'informazione in rete

• Ruolo del canone
• Contratti di servizio e convenzioni con gli enti locali
• Pubblicità, sponsorizzazioni e vendita diretta di programmi e canali
• Taxe shelter e incoraggiamenti fiscali
• Donazioni e altri fondi


PROGRAMMA GENERALE DEL SEMINARIO

9.00 Introduce Giovanna Milella – Segretario Generale del Prix Italia
Saluti di apertura
9.05 – Saluto di Piero Fassino, Sindaco di Torino
9.10 – Saluto di Jean Paul Philippot - Presidente dell’Unione Europea della Radio Televisione ***
9.15 – Saluto di Lucio Battistotti - Direttore Rappresentanza in Italia Commissione Europea***
9.20- Saluto di Alessandro Luciano - Presidente Fondazione Ugo Bordoni Roma***
9.25– Saluto di Marco Simeon – Direttore delle Relazioni Istituzionali ed Internazionali della Rai

GRUPPO EUROPEO DI TORINO: SEMINARIO D’APPROFONDIMENTO DEL RAPPORTO NR. 3

9.30 Introduzione di Bruno Somalvico, Segretario Generale di Infocivica

9.35 Presiede e Modera: Giampiero Gramaglia, Consigliere per la Comunicazione dell’Istituto degli Affari Internazionali, Roma

9.40 Emili Prado, Università Autonoma di Barcellona – Presentazione delle Conclusioni del Rapporto nr. 2, Riarticolazione dell’offerta, presidio locale globale e politiche connesse di produzione e acquisizione dei diritti in ottica crossmediale

10.00 Giuseppe Richeri, Università di Lugano – Contributo Introduttivo al Rapporto nr. 3: Ristrutturazione organizzativa dei media di servizio pubblico e nuovi criteri di assegnazione delle risorse

 

Parte prima. Il Panorama Europeo : uno studio per l’organizzazione e il finanziamento dei Media di Servizio Pubblico

10.20 - Enrique Bustamante, Università Complutense di Madrid – Il quadro del finanziamento e dell’organizzazione dei media di servizio pubblico in Spagna

10.35 - Francisco Rui Càdima, Università Nuova di Lisbona - Il quadro del finanziamento e dell’organizzazione dei media di servizio pubblico in Portogallo

10.50 - Michele Sorice, Università Luiss di Roma - Il quadro del finanziamento e dell’organizzazione dei media di servizio pubblico in Italia (in collegamento da Roma)

11.05 - Philip Schlesinger, Università di Glasgow – Il quadro del finanziamento e dell’organizzazione dei media di servizio pubblico nel Regno Unito: il caso delle Nazioni BBC e delle Regioni contro la devolution in Scozia (in collegamento da Glasgow)

11.20 – Pausa caffé

Parte seconda DIBATTITO CON INFOCIVICA

Crossmedialità e servizio pubblico. Le riflessioni di Nuova Civiltà delle macchine e le proposte di Infocivica

 

11.30 Massimo De Angelis, Direttore editoriale Nuova Civiltà delle Macchine,

Il contesto europeo: dai servizi pubblici radiotelevisivi ai public service media

11.40 Stefano Luppi, rappresentante Rai Consiglio di Sorveglianza di Euronews

11.50 Giacomo Mazzone, responsabile relazioni istituzionali UER-EBU

12.00 Alberto Morello, Presidente gruppo Tecnico UER***

 

Il quadro italiano: tecnologie mercati, prodotti editoriali e regole

12.10 Andrea Fabiano, responsabile marketing strategico Rai

12.20 Michele Mezza, giornalista, vicedirettore redazione Rai International

12.30 Andrea Melodia, Presidente Unione Stampa Cattolica Italiana

12.40 Robert Castrucci, Fondazione Ugo Bordoni

12.50 Gianni Bellisario, palinsesto crossmediale Rai. Vice Presidente Infocivica

 

Crossmedialità e società italiana


13.00 Vittorio Marchis, Politecnico di Torino, Educare nell’era delle comunicazioni digitali ***

13.10 Mario Deaglio, Università di Torino, Il valore dell’economia digitale nella società dell’informazione ed della conoscenza ***

 

13.20- 14.00 Repliche dei Relatori del Gruppo Europeo di Torino

Enrique Bustamante Ramirez, Francisco Rui Càdima, Emili Prado, Giuseppe Richeri, Philip Schlesinger e Michele Sorice.

 

14.00-14.30 Conclusioni

14.00 Claudio Cappon, Vice Presidente UER-EBU

14.10 Gianfranco Polillo, Sottosegretario di Stato Ministero dell’Economia e delle Finanze***

14.20 Anna Maria Tarantola, Presidente Rai***

14.30 - Fine dei lavori

Home page Infocivica.eu

Amici di Infocivica